Gruppo Vocale Cantemus
Casella postale  31
CH- 6934 Bioggio (CH)

e-mail: cantemus79@gmail.com
www.cantemus.ch

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon

ASSOCIAZIONE CANTEMUS

Gruppo Vocale Cantemus
Casella postale 316
CH - 6934 Bioggio

 

CCP 69-7075-7
e-mail: cantemus79@gmail.com
facebook: Gruppo Vocale Cantemus

Il Comitato Esecutivo del Gruppo Vocale:

Presidente                   Betty Rossi-Häner   
Membro                       Natascia Besomi    
Membro                       Lia Bonzanigo Stoll   
Membro                        Anne d
e Haas   
Membro                        Luigi DeVecchi

Membro                        Bernhard Graf

Membro                        Paul Keller

Membro                        Rafael Traber

STATUTI

CANTEMUS, DAL 1979 AD OGGI

Il Cantemus propone regolarmente nuovi concerti e incontri musicali, che potete trovare nella pagina" Home" oppure" Eventi".

Stiamo cercando nuove voci…Non esitate a contattarci per un'audizione!

Vi possiamo proporre anche corsi individuali di canto.

 

 

Gruppo vocale Cantemus; 40 anni di storia.

Il Cantemus nasce su iniziativa di un gruppo di sei amici che nel 1979 partecipano al raduno internazionale di Europa Cantat a Lucerna con, come prima direttrice, la signora Cécile Riva-van Reeth. Il successo delle prime due esibizioni pubbliche spinge il “coretto familiare” a cercare nuove voci per accrescere il gruppo e il repertorio.

Nel 1985 il Cantemus vive una svolta importante con l’arrivo di Diego Fasolis, prima come tenore, poi come direttore artistico. Con lui il coro si cimenta subito nell’esecuzione del mottetto “Lobet den Herrn alle Heiden” di Bach. Da quel momento non solo si innalza il livello esecutivo, ma nel 1993 inizia una collaborazione con il prestigioso coro della RSI, del quale Fasolis sarà poi nominato direttore stabile. Nel 1996 Fasolis lascia il Cantemus e chiama a succedergli Luigi Marzola, diplomato come pianista e organista al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano e in direzione di coro.

Il Cantemus ha collaborato con il coro e l’orchestra della RSI in diverse produzioni e registrazioni di cd, fra cui la “Matthäuspassion” di Bach e il “Requiem” di Brahms, con direttori di fama internazionale come Helmuth Rilling, Marc Andrae, Serge Baudo.

Nel 2000 si istituisce un “Laboratorio vocale” diretto dalla soprano Dan Shen, diplomata in canto lirico presso i Conservatori di Shanghai e Milano. Scopo: accrescere l’omogeneità del suono corale e la tecnica vocale individuale. E i risultati arrivano.

Il coro è stato ospite regolare del Festival di musica sacra di Brescia, eseguendo opere importanti come la “Petite Messe Solennelle” di Rossini con la partecipazione di Sara Mingardo in qualità di solista.

Nel 2014 a Luigi Marzola subentra Luca Dellacasa, affiancato dal baritono Pino Raduazzo, insegnante di vocalità, con il quale il coro canta la Messa di Byrd a quattro voci e mottetti di autori dello stesso periodo.

Dal 2017 inizia la collaborazione con Davide Fior come direttore artistico (vedi CV allegato).

Sotto la sua autorevolissima direzione e grazie all’eccelsa didattica riguardo alla vocalità il coro si è già presentato in diverse occasioni con brani di autori come Scarlatti (Magnificat), Vivaldi, De  Victoria, De Morales, Lotti, ma anche di autori meno conosciuti come Zelenka, Rheinberger e la contemporanea ticinese Maria Bonzanigo.